I Principi applicati dai soggetti IFRS
2019 ©

 

1
COSA SONO I PRINCIPI APPLICATI DAI SOGGETTI IFRS?

 

I PRINCIPI, in quanto norme tecniche, sono rappresentati da:

a. I PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS / IFRS applicati nella formazione di bilancio e nella compilazione delle voci oggetto di segnalazione verso l’ORGANO DI VIGILANZA;

b. I PRINCIPI DI REVISIONE INTERNAZIONALI ISA ITALIA, accessibili direttamente, ovvero indirettamente in quanto rappresentativi del processo di revisione modulato in base alla piramide del Risk approach;

c. I PRINCIPI DI COMPORTAMENTO DEL COLLEGIO SINDACALE modulati in formato CHECK-LIST vanno consultati come strumenti di gestione societaria di conformità alla normativa cogente (codice civili).

L’obiettivo di “I Principi applicati dai soggetti IFRS” è quello di avere a portata di click il QUADRO NORMATIVO E DEI PRINCIPI, di riferimento, della nostra società PER OTTENERE RISPOSTE IMMEDIATE E CONFORMI ALLE DISPOSIZIONI VIGENTI.

 



2
A CHI È DESTINATO?


Il supporto ' Principi applicati dai soggetti IFRS' è destinato:

A. Alle società obbligate ad applcare gli IAS/IFRS in base al D.lgs n.38/2005:

.• Le società quotate;

• Le banche e gli intermediari finanziari soggetti a vigilanza (Intermediari finanziari 106 tub; Confidi 106 tub; IP-IMEL;S.I.M.);

• Le società emittenti strumentiu finanziari diffusi;

• Le società assicurative non quotate con riferimento al solo bilancio consolidato;

• Le società assicurative quotate.

B. Alle società che hanno la facoltà di applicarli ma non l'obbligo:

• Le società incluse nel consolidato obbligate a redigere il bilancio in conformità agli IAS/IFRS;

• Le società sottoposte all'obbligo di redazione o incluse in un bilancio consolidato;

C. Alle società a cui è consentito in bas al D.L. n.91/2014, ovvero tutte le società e relativi gruppi, non quotate o che non hanno 'strumenti finanziari diffusi' (art.2325 bis).

Il bilancio redatto in base ai principi contabili IAS/IFRS è invece precluso alle società che applicano il bilancio abbreviato.

Il sistema di informazione è inoltre consigliato ai seguenti professionisti esterni delle società:

• Sindaci;
• Revisori legali;
• Avvocati;
• Consulenti;
• Commercialisti;

e chiunque intenda approfondire o specializzarsi nei settori di riferimento.

 


3
I PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IAS/IFRS/IFRIC/SIC


I PRINCIPI includono i PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI applicati nella formazione di bilancio. I principi sono rappresentati da:

. N. 29 documenti IAS;
. N. 15 documenti IFRS;
. N. 22 documenti IFRIC; e
. N 11 documenti SIC.,

adeguatamente Integrati e navigabili, tali da permettere un coordinamento delle norme e poter quindi accedere ad un’informazione immediata e completa.

 



 


4
I PRINCIPI DI REVISIONE INTERNAZIONALI ISA ITALIA


I PRINCIPI DI REVISIONE INTERNAZIONALI ISA ITALIA SONO RAPPRESENTATI IN DUE MODALITA’:

 

A. I DOCUMENTI ISA ITALIA vigenti alla data del 1.1.2019, rappresentati dai seguenti documenti:

 

ISQC (Italia) 1 200 210 220 230 240 250 250B 260
265
300
315
320
330
402
450
500
501
505
510
520
530
540
550
560
570
580
600
610
620
700
701
705
706
710
720
720B

 

 

B. Le PROCEDURE DI REVISIONE riportate all’interno della seguente piramide di controllo in cui il Risk approach è il denominatore comune. Le PROCEDURE DI REVISIONE ISA ITALIA sono modulate in REPORT ANALITICI che segmentano i tre momenti del PROCESSO DI REVISIONE:

 



5
I PRINCIPI DI COMPORTAMENTO DEL COLLEGIO SINDACALE

 

PRINCIPI DI COMPORTAMENTO DEL COLLEGIO SINDACALE applicati dall’Organo di controllo esterno della società. Tali Principi, modulati in un formato strutturato di CHECK-LIST per Area funzionale sono destinate ai sindaci ma vanno considerati come Fonte informativa per l’intera governance in quanto, adeguatamente dettagliati, permettono di individuare le non conformità alla normativa generale (codice civili). In particolare sono oggetto di analisi:

• Conformità alla legge e allo statuto;
• Principi di corretta amministrazione;
• Adeguatezza e funzionamento dell’assetto organizzativo;
• Adeguatezza e funzionamento del sistema di controllo interno;
• Adeguatezza e sul funzionamento del sistema amministrativo-contabile;
• Bilancio di esercizio e alla relazione sulla gestione;
• Bilancio consolidato e alla relazione sulla gestione.

 

I Principi applicati dai soggetti IFRS, in sintesi, permette di avere ad un prezzo decisamente accessibile, una visione, multiforme, integrata ed applicata delle NORME GENERALI e NORME SPECIALI delle società FINANZIARIE e delle SOCIETA’ QUOTATE in versione originale, unitamente all’analisi dei principi di riferimento applicabili.

 


oppure:

 

 

 

PARTNERSHIP
 
| 2005-2019 Copyright by Revisorionline.it | Contatti telefonici mobile 340.8745069 |